Offerta servizio tutela della vulnerabilità gas:

Condizioni economiche di fornitura

Le condizioni economiche di fornitura del Servizio di Tutela della vulnerabilità gas sono applicabili a partire dal 1 gennaio 2024 ai clienti vulnerabili e vengono determinate dall’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA), in base alle disposizioni del Testo integrato delle attività di vendita al dettaglio di gas naturale e gas diversi da gas naturale distribuiti a mezzo di reti urbane (Allegato A alla Delibera ARG/gas 64/09 – TIVG).

Tali condizioni economiche vengono aggiornate e comunicate periodicamente (attualmente mensilmente) da parte di ARERA e prevedono l’applicazione di corrispettivi di valore fisso, o variabile in funzione dei consumi, così sintetizzati:

Spesa per la materia gas naturale

Comprende tutte le componenti di volta in volta stabilite da ARERA ai sensi del TIVG o da diverse normative relativamente ai costi di approvvigionamento del gas naturale nei mercati all’ingrosso (CMEM pari a media mensile prezzo PSV_DA), ai costi delle attività connesse all’approvvigionamento all’ingrosso (CCR) e ai costi di commercializzazione al dettaglio (QVD).

Spesa per il trasporto e gestione contatore

Comprende tutte le componenti tariffarie stabilite da ARERA ai sensi del TIVG o da diverse normative a copertura di tutti gli importi per le diverse attività che consentono ai venditori di consegnare ai clienti finali il gas (costi ed oneri relativi ai servizi di trasporto QT, distribuzione e misura T1 e T3, qualità RS, perequazione UG1, affidamento distributori gas St, VR, compensazione aree di nuova metanizzazione CE e simili).

Spesa per oneri di sistema

Comprende tutte le componenti di volta in volta stabilite da ARERA ai sensi del TIVG o da diverse normative per la copertura di costi relativi ad attività di interesse generale per il sistema gas, che vengono pagati da tutti i clienti finali (risparmio energetico RE, compensazione quota commercializzazione UG2, recupero morosità UG3).

Altri importi

Comprende l’Imposta sul Valore Aggiunto (IVA), l’Addizionale regionale, tutte le accise ed ogni ulteriore carico fiscale, imposta o tassa su di esso gravante (esposti in fattura con voce separata).

Qui puoi trovare le tariffe del Servizio di Tutela della vulnerabilità gas attualmente in vigore: Servizio Tutela della Vulnerabilità  

Per ulteriori informazioni sui requisiti che qualificano un cliente come vulnerabile e sulle modalità per accedere al servizio di tutela della vulnerabilità consulta  https://metanonord.com/comunicazione-fine-tutela/. Qui troverai anche il link alla pagina del sito di ARERA dedicata ai diritti dei clienti vulnerabili.